24 Sep 2014

Venezia attraverso la pittura del Canaletto


E’ considerata tra le più belle e suggestive città al mondo, Venezia, da sempre dona un viaggio di emozioni a chi ne percorre i vicoli e i canali, a chi ne resta incantato per le sue architetture uniche che sembrano toccare le acque che per intero la percorrono, dando l’impressione di rimanere sospesa a galla, lei tanto possente, infrangendo ogni legge fisica.

Non è un caso che Venezia sia parte delle fantasie romantiche di innumerevoli persone nel corso della storia, e non è un caso che siano oggi milioni i turisti che da ogni parte del mondo si accalcano tra le strettoie di questa mitica città per ammirarne la magnificenza.

E in quest’aura quasi magica che la circonda, Venezia si mostra al mondo anche attraverso le opere di moltissimi artisti di tutti i tempi, che l’hanno celebrata, l’hanno amata con la loro arte e hanno contribuito a fare di lei quel sogno, tutto italiano, che ha contagiato l’intero mondo.

Noi vogliamo regalarvi un viaggio tra i luoghi più suggestivi di questa città, e vogliamo farlo attraverso i dipinti di uno di questi pittori, il Canaletto, colui che per eccellenza è stato interprete di questi luoghi, dei paesaggi, degli scorci di una Venezia che oggi come allora riesce ad affascinare.

 

Il Bacino di San Marco

Prende il nome dalla famosa piazza antistante, il Bacino di San Marco è il centro di snodo marittimo della città ed è attraversato quotidianamente da un intenso traffico di imbarcazioni turistiche in viaggio verso la città. Oltre l’omonima piazza con il cosiddetto Molo della Piazzetta, vi si affacciano alcune tra le architetture più belle di Venezia come il Palazzo Ducale, la Biblioteca Marciana e le Colonne di San Marco e San Todaro, simbolo della città veneta.

 

Il Palazzo Ducale

Chiamato originariamente Palazzo Dogale, il Palazzo Ducale è annoverato tra i simboli di Venezia. Affacciato sul Bacino di San Marco, offre un vero spettacolo a chi lo osserva, con la sua architettura in stile gotico veneziano in cui le evidenti contaminazioni bizantine e orientali gli conferiscono maggiore particolarità e interesse artistico.

 

Piazza San Marco

Luogo simbolo della città di Venezia, Piazza San Marco è considerata oggi tra le più belle piazze italiane, vantando un’architettura senza eguali oltre l’imponente presenza della magnifica Basilica dalla quale prende il nome. La Basilica di San Marco rappresenta un esempio affascinante della grandezza artistica di Venezia nel passato, i cui mosaici e decorazioni le conferiscono una ricchezza ammaliante.

 

Ponte di Rialto

Fu realizzato dall’architetto Antonio da Ponte e completato nel 1591. Il Ponte di Rialto è uno dei quattro ponti che attraversano il Canal Grande, luogo di passaggio di centinaia di turisti che invadono le strade di Venezia ogni giorno. Considerato ai tempi della realizzazione un progetto fin troppo audace, temendone addirittura il crollo, il ponte è oggi uno dei simboli della città.

 

Canal Grande

E’ il principale canale veneziano, il Canal Grande, che taglia in due il centro storico, è un percorso tra le più belle architetture della città. Percorrerlo significa intraprendere uno spettacolare viaggio tra le meraviglie architettoniche di Venezia affacciate direttamente sulle acque lagunari. E’ impossibile non restarne affascinati.

Basilica di Santa Maria della Salute

La Basilica è un capolavoro dell’architetto e artista Baldassare Longhena, massimo esempio dell’architettura barocca veneziana. Ispirata allo stile del Palladio, la Basilica, con una mole imponente, consente dalla sua scalinata, una delle più emozionanti viste del Bacino di San Marco.

 

Venezia è un luogo magico tutto da visitare, con i suoi stili e colori che si intrecciano in una perfetta composizione architettonica adagiata sulle acque lagunari dell’Adriatico. Ma ciò che ancor prima colpisce di questa città è la sua potenza comunicativa, le sue atmosfere capaci di emozionarci sempre.

Potrete visitarla mille volte ma lei resterà sempre un viaggio nuovo e una scoperta continua.


comments powered by Disqus

© KissItaly 2014 - info@kissitaly.com