23 Mar 2015

Alla scoperta di una Toscana digital. Intervista a Costanza Giovannini


Chi la sceglie per le sue magnifiche città d’arte e per lo smisurato patrimonio artistico, chi per i suoi splendidi paesaggi, le dolci colline, i piccoli borghi e gli itinerari enogastronomici; per qualsiasi motivo tu decida di trascorrere una vacanza in Toscana rimarrai certamente ammaliato dal fascino di una regione che ha saputo nel corso degli anni valorizzare le proprie peculiarità storiche  e culturali e promuovere le bellezze naturali.

Abbiamo intervistato per voi Costanza Giovannini, la simpatica responsabile della comunicazione di Sistema Toscana, la fondazione della regione che si occupa di promozione del  territorio, realizzando progetti e iniziative nell'ambito del web 2.0 e della comunicazione digitale, del marketing territoriale e della promozione turistica on line, oltre a curare la mediateca regionale toscana e la toscana film commission.

Ciao Costanza, raccontarci  brevemente come nasce l'avventura di ALLTHINGSTuscany

Dal 2008 la Regione Toscana ha scelto di investire su una strategia digitale molto articolata per promuovere le bellezze e le peculiarità del territorio e Fondazione ha gestito per conto della regione gli aspetti di digital storytelling e social media marketing, affidandosi in un primo momento ad una agenzia specializzata. Dal 2012, poi, la scelta è stata quella di portare all’interno la piena gestione dell’attività con la creazione del social media team attualmente attivo; ritenevamo, infatti di aver maturato tutte le competenze necessarie per poter procedere autonomamente su questa strada e la grande passione non mancava di certo.



Credo sia stata una scelta davvero lungimirante che vi ha permesso di creare un portale che trasmette pienamente la vostra passione verso questa splendida regione e che difficilmente si ritrova in Italia, un’offerta ricca di possibilità che va da Facebook a Twitter passando per Foursquare, Pinterest, il canale YouTube e l’interessantissimo Talk to Tuscany, un ottimo servizio di Questions&Answers
.

Grande importanza viene data ai blog e ai canali social leder indiscussi, Facebook e Twitter, nei quali parliamo di arte, cultura e cibo, tendenze e eventi. Ma cerchiamo di caratterizzare ogni canale con precise scelte tematiche: Foursquare è frutto di una strategia di geo-marketing che aiuta a scoprire le destinazioni attraverso tips pratici e consigli di viaggio relativi alla posizione fisica dei visitatori; con Pinterest realizziamo azioni di visual storytelling, valorizzando la percezione visiva e la divisione per tematiche tipica del canale.

Dal punto di vista tematico, partendo dalle mete turistiche più famose, come Firenze, Lucca o il centro storico di Siena, narriamo le destinazioni meno conosciute ma altrettanto affascinanti, con l'importante contributo delle comunità locali, che in questo processo vengono rese protagoniste dell’esperienza turistica.

Infine stiamo sperimentando nuovi formati che permettano al turista di portarci con sé anche offline, attraverso mappe, itinerari, infografiche e monografie scaricabili dal nostro sito.

Concludendo non possiamo non chiederti di raccontarci il tuo itinerario turistico ideale in Toscana.
Lo intitolerei "Slowly in green & blue" e mi concentrerei su mare e terme, con due luoghi simbolo: l’Isola d’Elba per il mare, il sole e il relax e la Val d’Orcia, un luogo certamente iconico, ritratto più volte per le dolci colline e le sue acque termali, un luogo che sembra plasmato sulle esigenze del viaggio slow dove poter assaporare ottime eccellenze enogastronomiche e immergersi in scenari che fondono armoniosamente la millenaria presenza dell’uomo con la bellezza della natura.

Con questa idilliaca immagine della Val d’Orcia, un susseguirsi di splendidi paesaggi naturali sapientemente ridisegnati dall’uomo, chiudiamo la nostra intervista; grazie Costanza per il tempo che ci hai dedicato e complimenti la passione con la quale e tu e il tuo team portate avanti il vostro lavoro e promuovete una regione magica come la Toscana.

LUCA L. by kissItaly


comments powered by Disqus

© KissItaly 2014 - info@kissitaly.com