11 Apr 2014

A tu per tu con Longiano, il borgo medioevale di Forlì-Cesena


Il nostro team di KissItaly ha avuto il piacere di conoscere virtualmente e interloquire con l'Assessore al Turismo di Longiano Cristina Minotti (sotto, foto di Viterbo Fotocine). Straordinario il suo interesse a condividere con noi foto e informazioni riguardanti le bellezze di Longiano, un borgo con moltissime potenzialità turistiche da quelle culturali alle gastronomiche, come precisa l'Assessore.

Nel 1992 Longiano ha ottenuto il titolo di “Villaggio Ideale d’Italia” e dal 2005 è Bandiera Arancione del Touring Club Italiano, massimo riconoscimento alla qualità della vita e dell’accoglienza di città inferiori ai 15.000 abitanti. “Ciò è dovuto innanzitutto all'impegno e la buona volontà dei cittadini e delle Amministrazioni. Il che significa anche avere la consapevolezza di possedere un patrimonio territoriale, storico e artistico inestimabile, che va quindi conservato e trattato con rispetto. Oltre che promosso, naturalmente”.

Longiano offre tutti i tipi di turismo, dato che l’offerta molto variegata. Un turismo particolarmente interessante è quello ciclistico: anche senza essere atleti di professione, recarsi a Longiano in bicicletta dalle principali città dei dintorni è fattibilissimo. In alternativa, è possibile raggiungere facilmente il borgo dalle uscite sull’A14 Bologna-Ancona di Cesena Sud (15 minuti) o Rimini Nord (20 minuti), o ancora meglio dalla nuova uscita Valle del Rubicone (si esce a Gatteo – 10 minuti)”.

Le abbiamo chiesto qualche consiglio da dare a noi turisti per vivere al meglio Longiano, per poterla fruire al massimo. La Dott.ssa Minotti propone, come prima cosa e come primo approccio alla città, una visita all’Ufficio Turistico per avere informazioni dettagliate che si trova ai piedi del Castello Abbiamo un Ufficio Turistico (UIT), situato proprio ai piedi del Castello.

Consiglia di fare una passeggiata nella parte settecentesca e lungo le strade medioevali del borgo, in modo da incontrare interessanti chiese storiche e i musei: Museo d’Arte Sacra, Galleria delle Maschere, e il Teatro Petrella, splendido gioiello ottocentesco. Inoltre vi sono il Museo della Ghisa della Fondazione Neri che rappresenta un caso unico al mondo di esposizione di arredo urbano ottocentesco restaurato, e il Museo del Territorio, che raccoglie arnesi degli antichi mestieri e della civiltà contadina, oggetti d’uso quotidiano dei primi del Novecento. Oltre, naturalmente, al Castello Malatestiano, sulla sommità, con la collezione d’Arte ospitata al suo interno e curata dalla Fondazione Tito Balestra onlus: artisti del Novecento italiano, soprattutto figurativo (Guttuso, Maccari, Morandi, De Pisis, Mafai, Rosai) e non solo, dato che vi sono anche acqueforti di Goya, Matisse, Chagall e altri artisti stranieri.                         

   Ph. Marco della Pasqua

Per quanto riguarda la stagione perfetta pervisitare Longiano (a destra, foto di Viterbo Fotocine), “certamente la primavera offre paesaggi mozzafiato, con numerosissimi alberi da frutto fioriti: peschi, ciliegi, albicocchi che colorano di bianco e di rosa le colline. In estate si tengono molti concerti e tante iniziative culturali e artistiche. Poi vi sono, in autunno,la Sagra dell’Olio e dell’Olivo e, nel periodo natalizio, la celebre manifestazione “Longiano dei Presepi”. Personalmente preferisco la primavera, ma ogni stagione è buona, direi!”

Il messaggio dell'Assessore ai noi e a voi turisti è: “Venite a Longiano per immergervi nell’atmosfera magica del Centro Storico, e lasciatevi rapire dalla quiete e dalla visione del paesaggio che arriva fino al mare. Scoprirete un luogo d’arte e cultura, circondato da un territorio splendido”.

Per ultimo, un messaggio che ci riguarda direttamente: "Kissitaly è una pagina ricchissima e realizzata molto bene: un mezzo prezioso, che ci aiuta moltissimo e che ha potenzialità enormi, ancora da esplorare”.

Un particolare ringraziamento all'Assessore al Turismo di Longiano, Cristina Minotti, per aver prestato tempo alla nostra intervista e per la sua mission di promozione dell'Italia.                                                                                                                                                                                            

Mary C.
by KissItaly

 


comments powered by Disqus

© KissItaly 2014 - info@kissitaly.com